Torna indietro

Hitler e il nazismo magico

Hitler e il nazismo magico
8,50 -15%   10,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 27 agosto. 

17 punti carta PAYBACK
Tascabile:
347 Pagine
Editore:
Bur Biblioteca Univ. Rizzoli
Pubblicato:
01/01/2005
Isbn o codice id
9788817006347

Descrizione

Perché Hitler ha attaccato la Polonia con la convinzione che l'Inghilterra e la Francia non sarebbero intervenute, trasformando così una guerra, che doveva essere limitata, in un conflitto prima europeo e poi mondiale? Domanda inquietante, alla quale gli storici hanno provato a dare risposte cercando di individuare una logica in comportamenti che sembravano del tutto estranei a qualsiasi logica. Giorgio Galli, invece, accetta la possibilità che Hitler e il nazismo avessero una logica e una cultura proprie e in questo libro dimostra come alcune radici culturali del nazismo affondino in quegli antichi mondi di conoscenza che erano stati sconfitti, ma non cancellati, dal pensiero scientifico del Cinquecento e del Seicento e dall'Illuminismo.