Torna indietro

I fuochi di Albion

I fuochi di Albion
15,10 -5%   15,90 

Ordina ora per riceverlo lunedì 8 febbraio. 

30 punti carta PAYBACK
Brossura:
485 Pagine
Editore:
Pubme
Pubblicato:
12/12/2019
Isbn o codice id
9788833663890

Descrizione

Britannia, 65-85 d.C. La Britannia conquistata da Giulio Cesare non è ancora completamente pacificata, né sottomessa. I britanni versano i tributi, ma non mancano focolai di ribellione fomentati da bellicosi capitribù che costringono i romani a fronteggiare nuove e sempre più agguerrite minacce. Benché sia trascorso ormai più di un ventennio, l'ombra di Boudica, la leggendaria regina degli iceni, continua a incutere timore e a evocare lo spettro della sconfitta. In questo scenario si compie il destino di Valerio Metello, giovane e brillante comandante romano, e Riannon, iniziata al culto misterico della Dea Madre. Un incontro, il loro, voluto dal Fato durante la Festa di Beltane, dove ardono i falò e i giovani danzano in cerchio inneggiando all'amore, tuttavia una sorpresa che neppure Riannon, dotata del dono della profezia, è stata in grado di prevedere. Mentre incombe la minaccia della guerra e si foggiano le sorti della Britannia, oscure trame si tessono nell'ombra per ostacolare la pacifica convivenza a cui anche molti fra i britanni aspirano, e nel gioco del potere anche Valerio e Riannon dovranno muoversi come pedine su una scacchiera pur di riuscire a stare insieme.