Torna indietro

I greci e l'irrazionale

I greci e l'irrazionale
11,05 -15%   13,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 27 agosto. 

22 punti carta PAYBACK
Tascabile:
426 Pagine
Editore:
Bur Biblioteca Univ. Rizzoli
Pubblicato:
17/03/2009
Isbn o codice id
9788817028561

Descrizione

In questo volume spartiacque per gli studi sulla classicità, composto nel 1949, Eric R. Dodds invita a ripercorrere l'evoluzione del pensiero ellenico in una chiave diversa da quella consolidata: un percorso in cui irrazionalità e ragione, lungi dal cedere l'una all'altra, non smettono di intersecarsi e coesistere. Dai tempi di Omero fino al II secolo a.C., Dodds mette in luce le credenze sul soprannaturale, l'importanza attribuita al sogno e all'influenza degli astri, i fenomeni psichici vicini alla trance e all'allucinazione, come l'ossessione dionisiaca e il furore profetico, la divinazione, l'orfismo e le pratiche magiche, delineando così aspetti e manifestazioni dell'irrazionalismo greco.