Torna indietro

I laghi italiani di Corot

I laghi italiani di Corot
18,00

Ordina ora per riceverlo giovedì 22 aprile. 

36 punti carta PAYBACK
Brossura:
264 Pagine
Editore:
Cleup
Pubblicato:
09/03/2010
Isbn o codice id
9788861294394

Descrizione

"Caro Lettore, se vorrai incontrare idealmente un grande protagonista della storia dell'arte, se ti piacerà parlare con lui come fosse nel pieno della vita, vivere le sue esperienze comprendere chi realmente fosse, leggi questo romanzo! Leggilo con cura e pazienza. Non sarà un viaggio noioso, difficile o pedante, sarà l'incontro con un uomo deciso a realizzare la propria vocazione: diventare un artista. Vedrai il giovane Jean-Baptiste Camille Corot soggiornare per la prima volta in Italia tra il 1825 e il 1828, assisterai al suo innamorarsi della luce delle campagne romane e dello spettacolo offerto dai laghi circostanti. "L'Italia dei carbonari" e degli staterelli reazionari che i giovani artisti e poeti europei, seguendo il sogno di Goethe, volevano ardentemente conoscere - sarà per Corot fonte di ispirazione per la creazione di quel "paesaggio lirico" per il quale l'artista passerà alla storia come precursore dell'impressionismo."