Torna indietro

IH870. Il volo spezzato. Strage di Ustica: le storie, i misteri, i depistaggi, il processo

IH870. Il volo spezzato. Strage di Ustica: le storie, i misteri, i depistaggi, il processo
17,10 -5%   18,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 28 giugno. 

34 punti carta PAYBACK
Brossura:
398 Pagine
Editore:
Editori Riuniti
Pubblicato:
01/01/2005
Isbn o codice id
9788835955955

Descrizione

Una signora in carrozzella che prima di salire sull'aereo confidava: "Morirò, sarà il mio ultimo volo". Una bambina che aveva nello zaino la pagella della promozione, da far vedere ai suoi. Un fisico nucleare che tornava a Palermo dopo avere assistito alla laurea del fratello. C'erano anche loro, dentro l'aereo di Ustica. Perché sono morti? Che cosa è successo in cielo alle ore 20.59 primi e 45 secondi del 27 giugno 1980, quando il DC9 dall'Itavia, volo IH870, è scomparso dagli schermi radar? Una gigantesca indagine basata sulle testimonianze e sulle perizie, e poi il processo davanti alla Corte d'Assise, hanno potuto ricostruire gli attimi della caduta dell'aereo e della morte di 81 persone; e hanno scoperto che cosa è successo a terra: chi dubitava, chi sapeva, chi ha taciuto, chi ha depistato. Molte ipotesi sono state spazzate via, migliaia di parole, di voci, di menzogne sono state smentite. Il pubblico ministero e un avvocato delle vittime, protagonisti del processo, forniscono sulla base degli atti e della sentenza - che questo libro riproduce nella loro stesura testuale - la prima, impressionante, documentata ricostruzione della sera della tragedia dell'aereo di Ustica; e dei giorni delle bugie, che hanno poi cercato di uccidere la verità.