Torna indietro

INTERPRETAZIONE DELLA LEGGE CON MODELLI MATEMATICI (II Edizione)

INTERPRETAZIONE DELLA LEGGE CON MODELLI MATEMATICI (II Edizione)
Ebook
con Adobe DRM
Editore:
Diritto Avanzato
Pubblicato:
20/08/2018
EAN-13
9788828377382

Descrizione

Il testo presenta un innovativo strumento di lavoro per il Giurista, permettendo l'individuazione della tesi interpretativa preferibile, nel senso anche dell'individuazione dei singoli argomenti dirimenti.

La Prima Edizione ha venduto migliaia di copie in tutto il Mondo (best seller certificato Amazon e Corriere della Sera), proponendo un nuovo modello esegetico - oggetto di confronto continuo in sede di Centro Studi  Diritto Avanzato - presentato presso la Camera dei Deputati nonché presso Tribunali ed Università.
È stato definito dalla stampa: "rivoluzione copernicana", "idea geniale", "proveniente direttamente dal futuro", "volume brillante", "cambia radicalmente il modo di fare diritto", "molto utile per tutti gli operatori del diritto","di sicuro interesse futuro per l'evoluzione del pensiero giuridico".

Questa è la Seconda Edizione del volume con in più: studio esteso ad analogia legis e sistemi di common law, esposizione del principio dell'universalità dei criteri interpretativi, applicazioni pratiche ed apertura alla dimensione europea.
L'opera - con presentazioni a Roma, presso la sede dell'Istituto dell'Enciclopedia Treccani, Londra, New York, Berlino, etc. - è tradotta in inglese (Interpretation of the law through mathematical models); è prossima la pubblicazione anche in spagnolo e tedesco.

Nessun giurista sarà più lo stesso.

La presentazione al volume è di Stefano SCHIRÒ (Presidente Prima Sezione Civile, Suprema Corte di Cassazione).

Luigi VIOLA
Avvocato con Studio legale in Roma e Milano, Docente universitario di Diritto processuale civile (SSPL), Docente in corsi di preparazione per l'Esame di Avvocato e presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione; Direttore scientifico della rivista La Nuova Procedura Civile e Direttore scientifico della Scuola di Diritto Avanzato. Già Direttore scientifico di Altalex Massimario. Autore di circa 200 contributi di rilevanza nazionale ed internazionale (tra trattati, manuali, monografie, saggi, articoli), pubblicati con le più note case editrici (Cedam, Utet, Ipsoa, Giuffrè, ecc.); ha scritto diverse voci per Enciclopedia Giuridica Treccani. Nel 2015 è stato premiato, presso la Camera dei Deputati, per il suo impegno professionale.