Torna indietro

Idea. Contributo alla storia dell'estetica

Idea. Contributo alla storia dell'estetica
14,25 -5%   15,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 5 luglio. 

28 punti carta PAYBACK
Brossura:
209 Pagine
Editore:
Bollati Boringhieri
Pubblicato:
01/01/2006
Isbn o codice id
9788833916552

Descrizione

Muovendo da un'indagine sistematica sui canoni e i principi d'autorità classico-rinascimentali - la prospettiva, le proporzioni, l'idea - Panofsky ripercorre la vicenda delle diverse risposte date all'eterna questione del rapporto tra soggetto e oggetto dell'opera d'arte. Sulla scorta di un grande apparato documentario, egli mostra come l'iconoclastia platonica lasci il posto alla valorizzazione medievale dell'immagine quale specchio della Bellezza divina, e come il Rinascimento colmi la frattura tra realtà e invenzione con regole di composizione e prospettiva. Tra Manierismo e Classicismo, poi, torna a imporsi l'individualità dell'artista, che infonde nella propria creazione quell'Idea destinata a dare ordine e senso.