Torna indietro

Il buon informatore

Il buon informatore
14,25 -5%   15,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 3 maggio. 

28 punti carta PAYBACK
Brossura:
173 Pagine
Editore:
Guanda
Pubblicato:
23/01/2013
Isbn o codice id
9788860883575

Descrizione

John Glass è un giornalista di tutto rispetto: irlandese, da poco trapiantato a New York, ha un passato glorioso da corrispondente in prima linea (piazza Tienanmen, il conflitto nordirlandese, l'Intifada) e una reputazione da difendere. Ma in un momento di debolezza, vinto dalle pressioni famigliari e dalle lusinghe di un compenso da un milione di dollari, accetta di scrivere la biografia di William "Big Bill" Mulholland, magnate delle telecomunicazioni dai trascorsi non proprio immacolati ed ex agente della CIA. Le ricerche per il libro vengono però presto turbate da un omicidio... Fin dove si è spinto Glass? E perché viene ricattato? Inizia così un giallo sofisticato, un'indagine che porterà il giornalista a scavare nel torbido passato della famiglia della moglie. E a scoprire che il silenzio non può essere comprato, nemmeno da una delle dinastie più influenti di New York...

La nostra recensione

Con ii suoi romanzi di rarefatta atmosfera e stile essenziale, come “Il mare” con cui nel 2005 ha vinto il Booker Prize, Banville è annoverato tra i più importanti scrittori irlandesi, ma siccome si diverte anche a scrivere gialli, per non mescolare la letteratura “alta” con il genere più popolare ha assunto uno pseudonimo, Benjamin Black, ed è sotto questo nome che i suoi thrillers escono in lingua originale, mentre l’editore italiano pubblica tutti i titoli col vero nome dell’autore, per non creare confusioni e perché si tratta pur sempre di romanzi di ottimo livello, come il precedente “Congetture su April”. Personaggi complessi e ambigui, e dialoghi ad alta tensione animano questo romanzo dall’intensità quasi teatrale, il cui protagonista, un inviato speciale irlandese in crisi d’ispirazione, ha accettato di trasferirsi a New York al seguito della ricca moglie che non ama più, figlia di un noto imprenditore ex agente della CIA, che ha affidato al genero il compito di scrivere la propria biografia. Riluttante all’impegno, per svolgere ricerche al suo posto il giornalista assume un esperto informatico che lo avvisa di aver scoperto qualcosa di grosso e poi viene ucciso. A questo punto, sospettato lui stesso dalla polizia, il protagonista dovrà mettersi a indagare a fondo sugli oscuri segreti di famiglia.
Daniela Pizzagalli