Torna indietro

Il fascista

Il fascista
16,62 -5%   17,50 

Ordina ora per riceverlo venerdì 21 maggio. 

33 punti carta PAYBACK
Brossura:
311 Pagine
Editore:
Guanda
Pubblicato:
17/03/2010
Isbn o codice id
9788860885876

Descrizione

Una saga famigliare che attraversa più di cinquant'anni di storia, dal periodo immediatamente precedente la Guerra civile agli anni Ottanta, a cavallo fra Italia e Spagna, fra grandi eventi collettivi e vicissitudini personali. Tutto comincia con Raffaele Cameroni, contadino povero della Lucchesia, che lascia la moglie e la figlia in Italia e si arruola con i volontari fascisti per combattere in Spagna. Lo attraggono soprattutto la paga e la prospettiva di uscire dalla miseria, ma in Spagna si trasforma in un fascista convinto ed esaltato. Rimarrà tale anche quando si innamorerà di Isabel, un'infermiera spagnola (sorella di un anarchico assassinato dai falangisti) e, fingendosi morto, resterà a Saragozza dove metterà su una nuova famiglia e avrà tre figli. Il romanzo segue dunque le vicende grandi e piccole di queste persone, dalle avventure belliche alla morte del padre di Isabel, ai maneggi di Raffaele per far prosperare l'azienda di famiglia, fino alla separazione dalla moglie spagnola. E poi ancora le storie dei figli, il loro rapporto difficile con quel padre ingombrante, la decisione di non avere più nulla a che fare con lui una volta scoperta la sua bigamia.