Torna indietro

Il fu Mattia Pascal

Il fu Mattia Pascal
6,80 -15%   8,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 27 novembre. 

14 punti carta PAYBACK
Tascabile:
324 Pagine
Editore:
Bur Biblioteca Univ. Rizzoli
Pubblicato:
01/01/2007
Isbn o codice id
9788817016193

Descrizione

Pubblicato per la prima volta nel 1904, "Il fu Mattia Pascal" inaugura la stagione dell'umorismo pirandelliano. Il protagonista del romanzo, dopo essere stato dato per morto e aver trascorso una "vita parallela" torna al suo paese d'origine con l'intenzione di vendicarsi dei torti subiti; ma si ritrova invischiato in una situazione paradossale, da cui esce solo rinunciando allo status di essere vivente. In accesa polemica con le convenzioni razionalistiche e scientiste e i vincoli della società moderna, Luigi Pirandello, premio Nobel per la letteratura nel 1934, affida al suo romanzo più celebre il rifiuto delle convenzioni letterarie, recuperando invece la tradizione sterniana e senza dimenticare le esigenze della suspense. E di una delle opere più originali ed eccentriche di inizio Novecento Alberto Casadei propone una nuova edizione ampiamente commentata e aggiornata ai risultati della ricerca più recente.