Torna indietro

Il lato luminoso

Il lato luminoso
7,87 -55%   17,50 

Ordina ora per riceverlo lunedì 27 agosto. 

16 punti carta PAYBACK
Rilegato:
245 Pagine
Editore:
Rizzoli
Pubblicato:
01/01/2007
Isbn o codice id
9788817019446

Descrizione

E' Manhattan. Sono tre vite. E' il nuovo romanzo di Antonella Boralevi. Nel mondo dorato della upper class, scintillante e immobile come le opulente vetrine di Madison Avenue, ognuno affonda nelle sabbie mobili dell'apparenza. Maria è una giornalista del "New York Times", cresciuta in una famiglia importante ma gelida, con il cuore corroso da un dolore che non sa nominare. Mark è il potentissimo e adulato direttore di un celebre museo, l'Asian Society, colto nel momento in cui la vita presenta il suo conto: in gioventù ha infranto ogni regola, ha divorato anime e corpi, ha celebrato col sesso l'arroganza della sua bellezza, ma ora, solo e malato, deve fronteggiare la sua nuda essenza. Binky è l'anziana paziente di una clinica di lusso: una creatura d'acqua e di vento, che si è lasciata distruggere dalla propria bellezza, dai demoni neri che abitano certe famiglie impeccabili, da una interiorità sublime ma fragilissima. Tre vite che si sfiorano nella città seguendo misteriosi rimandi. Finché, un giorno, con una sola, semplice mossa, il destino le salda, cambiandole per sempre. Il lato luminoso è questo unico giorno, imponderabile e definitivo. Il giorno in cui i frammenti, gli indizi, i segreti si compongono nell'intero. Il giorno in cui il destino, come un dio violento e misericordioso, strappa dal buio queste vite, tutte le vite, per spalancarle alla luce. Emana, dalle pagine di questo romanzo, un'aura indefinibile e fascinante. Confermando il suo talento di scrittrice, Antonella Boralevi ha costruito un perfetto congegno a orologeria che agguanta il cuore. L'ha collocato nella epitome della Grande Città, luogo di infinite solitudini: e ha creato una New York così vera e lancinante da poterla toccare. La sua scrittura sensuale e istintiva ci precipita dentro la storia con forza inarrestabile perché rivela il nocciolo duro e segreto del vivere: la solitudine e la trasgressione, la bramosia e la rinuncia. Maria, Mark, Binky cessano di essere creature di carta per acquistare la carne di ognuno di noi. Ma "Il lato luminoso" non è solo il ritratto vivido e emozionante del dolore e della speranza che abitano tutte le vite. È soprattutto la folgorante scoperta della consolazione: il momento struggente in cui la felicità si lascia afferrare.