Torna indietro

Il libro dei padri

Il libro dei padri
15,01 -5%   15,80 

Ordina ora per riceverlo lunedì 20 dicembre. 

30 punti carta PAYBACK
Brossura:
453 Pagine
Editore:
Einaudi
Pubblicato:
01/01/2006
Isbn o codice id
9788806177843

Descrizione

Dal 1700 ai giorni nostri, l'epopea di una famiglia ungherese che il destino dissemina in varie parti del mondo. Dolori, lutti, amori, guerre, tradimenti, affari sullo sfondo della grande Storia europea. Con un tocco di polvere magica che avvolge l'intera vicenda.
Nei momenti piú intensi della loro vita i primogeniti della famiglia Csillag hanno il dono di sentire le voci dei loro antenati e di vedere il futuro. Posseduti dalla visione, ciascuno di essi, fin dal 1705, tiene un diario - "il libro dei padri" - che viene tramandato di generazione in generazione. E attraverso le pagine di questo diario Vamos ci trasporta nel cuore della storia intima e sociale dell'Europa degli ultimi tre secoli, in un affascinante mosaico di gesta quotidiane e di grandi eventi. Fin da quando nonno Czuczor, stampatore ungherese, dalla Germania fa ritorno nella terra dei padri. E via via dai pogrom antisemiti alle lotte per l'indipendenza di metà Ottocento, dal primo conflitto mondiale allo stalinismo, dalle leggi razziali e dai campi di sterminio alla seconda guerra, fino al 1999. Ricollegandosi con straordinaria capacità inventiva alla tradizione del romanzo famigliare ottocentesco, Vamos ha creato una polifonia di voci che resistono col loro umanissimo timbro alla spietata indifferenza del tempo e della morte.