Torna indietro

Il nazionalismo e lo Stato

Il nazionalismo e lo Stato
32,02

Ordina ora per riceverlo giovedì 10 dicembre. 

64 punti carta PAYBACK
Libro:
528 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
01/01/1995
Isbn o codice id
9788815048820

Descrizione

Per l'autore il nazionalismo è una delle possibili forme che assumono i movimenti di opposizione all'interno dello stato moderno e che hanno per obiettivo la conquista e la riorganizzazione dello stato esistente o la formazione di uno stato autonomo. Esso quindi non è tanto il prodotto di un'identità etnico-culturale, quanto uno strumento usato da determinati gruppi che se ne servono per rappresentare la nazione contro lo stato o governo esistenti. All'interno di questo quadro l'autore esamina materiale storico comparato che va all'incirca dall'Ottocento ai più recenti avvenimenti dell'Europa dell'Est.