Torna indietro

Il nuovo assegno di divorzio

Il nuovo assegno di divorzio
17,10 -5%   18,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 13 novembre. 

34 punti carta PAYBACK
Brossura:
256 Pagine
Editore:
Primiceri Editore
Pubblicato:
29/11/2018
Isbn o codice id
9788833000916

Descrizione

La sentenza delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione n. 18287 del 2018 ha il merito di recuperare il significato autentico dell'impegno coniugale. L'assegno di divorzio non è una 'elargizione umanitaria' o una 'speculazione parassitaria'. Esso si impernia nel vissuto della singola esperienza matrimoniale e, attraverso la sua nuova funzione assistenziale e compensativa, valorizza il ruolo familiare del coniuge. Il tema dell'attribuzione dell'assegno e della sua determinazione ha conosciuto varie posizioni giurisprudenziali, che sono lo sfondo essenziale sul quale le Sezioni Unite hanno potuto delineare una nuova visione giuridica sulla natura dell'assegno di divorzio e sui principi costituzionali che informano il processo valutativo del diritto al contributo post-matrimoniale. Il traguardo delle Sezioni Unite è anche il risultato di una meditata analisi retrospettiva della storia giurisprudenziale dell'istituto dell'assegno, in un percorso secondo 'tappe' fondamentali che il libro ripercorre in modo approfondito e critico.