Torna indietro

Il problema della giustizia

Il problema della giustizia
11,40 -5%   12,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 15 dicembre. 

23 punti carta PAYBACK
Libro:
120 Pagine
Editore:
Mimesis
Pubblicato:
16/11/2017
Isbn o codice id
9788857545028

Descrizione

Nella storia umana il problema della giustizia occupa un posto centrale, tanto nella dimensione dell'agire quanto in quella del sapere. Il problema della giustizia presenta infatti almeno tre aspetti irriducibili: da un lato vi è la questione delle modalità di costituzione delle società umane e dei rapporti tra individui, comunità e istituzioni; dall'altro vi è l'esigenza di una approfondita riflessione metafisica, giuridica e teologica sulla natura della giustizia e del bene. Tale riflessione, a partire da Socrate, Platone e Aristotele e dall'influsso delle religioni monoteiste, non ha più lasciato il terreno della ricerca e del dibattito filosofico. Vi è poi un terzo aspetto: il tema della giustizia si lega anche, in qualche misura, alla questione della conoscenza del senso delle cose e delle vicende umane, cioè al vissuto in prima persona, che si manifesta spesso attraverso il senso di giustizia e di ingiustizia avvertito e riconosciuto in prima persona. Il presente volume ha lo scopo di rimettere al centro dell'interesse di docenti e studenti il tema della giustizia, ripercorrendone alcuni snodi fondamentali negli elementi teoretici e nella riflessione filosofica occidentale.