Torna indietro

Il valore della differenza

Il valore della differenza
10,00

Ordina ora per riceverlo mercoledì 3 febbraio. 

20 punti carta PAYBACK
Libro:
72 Pagine
Editore:
Youcanprint
Pubblicato:
04/08/2020
Isbn o codice id
9788831681346

Descrizione

Quando ci sentiamo veramente felici? Quando siamo amati e quando siamo liberi di esprimere noi stessi. Da qui nasce il percorso di queste poesie, da una presa di coscienza, da una ricerca di autenticità personale. Parafrasando Carla Lonzi: la scrittura mi ha salvata, mi ha permesso di guardarmi dentro per capire chi fossi veramente. La poesia è stata la mia esperienza per la liberazione, il mio diventare soggetto. Queste 57 poesie parlano un po' di tutto: d'amore, di sofferenza, di scoperta ma, soprattutto, parlano di differenza. Ognuno di noi è diverso e, proprio per questo, dovremmo accettarlo e valorizzarlo, anziché cercare di percorrere strade infelici. Ci troviamo tutti in una posizione subalterna in cui sembra che la nostra stima e il nostro benessere debbano dipendere da quello che pensano gli altri. Non è così. Ed è a questo punto che la debolezza, il senso di inadeguatezza, la sensibilità, diventano un modo per analizzare la realtà e il mondo circostante. Questi testi parlano anche di differenza, intesa come differenza sessuale. Un famoso slogan utilizzato dalle femministe americane durante gli anni Sessanta, e diventato poi rappresentativo a livello globale, recitava: «The personal is political».