Torna indietro

Io sono la mia voce. Quando la mente fa ammalare la voce

Io sono la mia voce. Quando la mente fa ammalare la voce
17,00 -5%   17,90 

Ordina ora per riceverlo lunedì 3 giugno. 

34 punti carta PAYBACK
Brossura:
144 Pagine
Editore:
Volontè & Co
Pubblicato:
26/10/2020
Isbn o codice id
9788863888065

Descrizione

La voce, come il corpo, l'andatura, la gestualità, ci identifica e ci rende riconoscibili e unici. E alla voce che dobbiamo la nostra capacità di comunicare emozioni, stati d'animo, intenzioni, desideri. Senza la musica della voce la parola trasmetterebbe solo informazioni e non l'intero universo del nostro essere. E naturale che proprio la voce, con il suo mutarsi, addirittura con lo sparire, sia uno dei segni del malessere della mente. Quando non siamo in grado di esprimere nel linguaggio o nel comportamento la nostra sofferenza, quando il male di vivere è troppo per farci trovare le parole, la voce può farsi testimone del dolore che proviamo. La disfonia psicogena si pone allora come l'unica strada per uscire dalla prigione del pensiero.