Torna indietro

Italia. Tracce del passato

Italia. Tracce del passato
9,45 -50%   18,90 

Ordina ora per riceverlo lunedì 25 novembre. 

19 punti carta PAYBACK
Rilegato:
224 Pagine
Editore:
White Star
Pubblicato:
01/01/2007
Isbn o codice id
9788854008113

Descrizione

Dalle Alpi alle isole, l'Italia concentra molti millenni di stratificazioni archeologiche, accumulate nel tempo da popoli originari di ogni angolo del bacino del Mediterraneo, del Medio Oriente, dell'Europa centrale. Dal VII millennio a.C. al I d.C., le principali creazioni umane nella penisola sono rimaste in buona parte visibili, e di certo molte sono ancora da scoprire. Tanta varietà è in parte spiegata dalla leggendaria fertilità della penisola, che di volta in volta ha attratto su questo suolo nomadi del mare dai nomi perduti, costruttori di fortezze e monumenti megalitici, mercanti come i Fenici, popoli seducenti e colti come gli Etruschi, o poi i Celti, i Greci, i Cartaginesi. E tutti hanno lasciato un'impronta lungo le coste e sulle acropoli, nelle pianure o nelle valli, inscrivendo nelle loro fondazioni i modi e i tempi delle proprie vite, le loro credenze, i mestieri, l'arte della guerra e quella della pace. E se l'archeologia "con i piedi per terra" ha il pregio di calare il visitatore nel cuore di siti come quelli romani, magnogreci o nuragici, con lo svantaggio di portarlo in mezzo a rovine più o meno leggibili, dal cielo lo scenario cambia: in volo con un aeroplano, un elicottero o una mongolfiera, i campi trincerati sembrano riprendere vita, le città riacquistano la dimensione della loro grandezza, terme e teatri sembrano di nuovo pronti ad accogliere il pubblico. Professionisti nel campo della fotografia aerea hanno raccolto in queste pagine ciò che di più notevole l'Italia può offrire al visitatore più curioso: quello disposto a lasciarsi incantare per rivivere il passato, distante di millenni ma sempre sotto i suoi occhi.