Torna indietro

Itinerari italo-greci in Sicilia. I monasteri basiliani

Itinerari italo-greci in Sicilia. I monasteri basiliani
14,25 -5%   15,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 1 febbraio. 

28 punti carta PAYBACK
Brossura:
175 Pagine
Editore:
Marsilio
Pubblicato:
13/04/2016
Isbn o codice id
9788831723534

Descrizione

La millenaria storia del movimento cenobitico orientale in Italia meridionale è dall'XI secolo strettamente connessa alla conquista dei Normanni, testimoniata dalla presenza sul territorio calabro-siculo dei resti di alcune fondazioni o rifondazioni monastiche di rito greco da loro promosse, la cui genesi e il cui successivo sviluppo sono per lo più di difficile interpretazione. L'itinerario italo-greco del Valdemone - area nord-orientale della Sicilia di eccezionale valore paesaggistico - proposto in questo testo fa riferimento ai soli cinque monumenti chiesastici ancora leggibili nei loro caratteri originari. L'architettura è una delle testimonianze più significative della capacità dei Normanni di sincretizzare esperienze stilistiche e spirituali di provenienza diversa, dando vita a prodotti di altissima suggestione che trovano le espressioni più alte nel Duomo di Monreale, in quello di Cefalù e nella Cappella Palatina del palazzo reale di Palermo inseriti nell'"itinerario arabo-normanno" dichiarato nel 2015 "Patrimonio Mondiale dell'Umanità". Come espressioni tangibili di strutture socio-territoriali sedimentate nei luoghi, gli itinerari culturali possono essere visti come chiave d'ingresso di una conoscenza contestuale specifica nell'evoluzione della società e dei territori. Introduzione di Davide Papotti.