Torna indietro

L'Italia delle migrazioni

L'Italia delle migrazioni
25,00

Ordina ora per riceverlo lunedì 4 ottobre. 

50 punti carta PAYBACK
Brossura:
299 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
30/10/2013
Isbn o codice id
9788815247520

Descrizione

Per circa un secolo tra i maggiori paesi d'emigrazione, l'Italia è diventata negli anni recenti una delle principali mete delle migrazioni internazionali. Non meno rilevanti sono stati i flussi interni, che hanno ridisegnato la geografia umana del paese, spostando masse ingenti dalle campagne alle città, dalle aree economicamente svantaggiate a quelle più dinamiche. Il volume ricostruisce le tappe principali e i caratteri più significativi delle migrazioni italiane dall'Unità ad oggi, considerando cinque grandi periodi: l'Ottocento preunitario; la prima globalizzazione e l'emigrazione di massa (1861-1914); la fase tra le due guerre; gli anni della ricostruzione e del miracolo economico (1946-1975); la seconda globalizzazione e l'immigrazione straniera.