Torna indietro

L'eterno clandestino

L'eterno clandestino
9,00 -50%   18,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 11 dicembre. 

18 punti carta PAYBACK
Brossura:
512 Pagine
Editore:
Giunti Editore
Pubblicato:
25/01/2011
Isbn o codice id
9788809037304

Descrizione

Grandissimo poeta ma eterno clandestino, teorico della carne quanto della parola, Paul Nougé occupa un posto notevole nel panorama intellettuale del Novecento e soprattutto nell'ambito del surrealismo. Considerato da André Breton una delle più grandi personalità artistiche che avesse mai conosciuto, amico personale di Francis Ponge, Jean Paulhan e René Magritte, Paul Nougé non ha mai cercato né voluto la pubblicazione dei propri scritti, se non in alcuni opuscoli o pubblicazioni confidenziali. E tuttavia poche opere sono così "sovversive" come quelle di Nougé, così trasparenti nell'atto poetico, così imbevute del gioco costante tra scrittura e "casualità oggettiva".