Torna indietro

L'orfana del ghetto

L'orfana del ghetto
Ebook
con Adobe DRM
Editore:
Newton Compton Editori
Pubblicato:
26/05/2022
EAN-13
9788822763723

Descrizione

**Una storia di coraggio, amore e sacrificio, basata su fatti realmente accaduti

Nel 1941, nel pieno della seconda guerra mondiale, una bambina viene alla luce in un ghetto in Polonia.**
I genitori, Jacob e Zippa, sono disposti a tutto pur di tenere al sicuro la piccola Rachel, o Lalechka, come la chiamano affettuosamente. Un anno dopo, i nazisti cominciano a deportare la popolazione del ghetto. Jacob e Zippa, per salvare la figlia, decidono quindi di separarsene: una notte attraversano senza esser visti i confini del ghetto e affidano la piccola a Irena e Sophia, due amiche polacche di Zippa, prima di rientrare per restare vicini ai propri genitori. Da quel momento Irena e Sophia dovranno proteggere Lalechka dagli orrori della guerra, fingendo che sia parte della loro famiglia e rischiando la loro stessa vita. Una toccante storia di coraggio e amore, basata sui veri diari della madre della piccola, su interviste e su documenti depoca.

Una toccante storia vera
Un padre e una madre possono compiere il gesto damore più puro e straziante, pur di salvare una figlia: separarsene

«Una sconvolgente storia sugli anni dellOlocausto.»

«Lautrice intreccia le storie di tre amiche, mostrando lamore incondizionato che le spinge a mettere a rischio persino le loro vite.»

«Tra le più belle storie di sopravvissuti allOlocausto che abbia mai letto.»

«Questo libro vi commuoverà, di sicuro, ma vi farà anche sentire la straordinaria forza e lincrollabile determinazione di chi è animato dallamore.»

«Una storia incredibile. Lautrice ha fatto un lavoro di ricerca impressionante, ed è riuscita a rendere reali i personaggi fin nei dettagli.»

Amira Keidar

È nata in Israele nel 1963. Mentre lavorava come ricercatrice, ha scritto dozzine di biografie per un programma televisivo, sviluppando una vera e propria passione per la narrazione delle vite degli altri. Nel 2007, dopo aver lasciato il lavoro, si è trasferita in Polonia, dove ha cominciato a svolgere ricerche per il libro che aveva in mente. Lorfana del ghetto è il risultato dei suoi studi.