Torna indietro

L'università truccata

L'università truccata
15,20 -5%   16,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 28 settembre. 

30 punti carta PAYBACK
Brossura:
183 Pagine
Editore:
Einaudi
Pubblicato:
29/09/2008
Isbn o codice id
9788806193607

Descrizione

Praticamente ogni ministro ha legato il proprio nome a una rivoluzione dell'università italiana, suscitando dibattiti infiniti su ogni comma di legge. Ma un osservatore esterno che guardasse ai risultati invece che ai mille rivoli delle normative non si accorgerebbe di nulla, eccetto che di un aumento esponenziale della regolamentazione e del clientelismo. Il tema essenziale di questo libro è che l'università italiana non si riforma con nuove ondate di regole, prescrizioni e controlli, né con gli inutili appelli al civismo e alla magistratura. Ciò che serve è una cosa sola: abbandonare l'illusione di poter controllare tutto dal centro e introdurre invece un sistema di incentivi e disincentivi efficaci. Dove sia nell'interesse stesso degli individui cercare di fare buona ricerca e buona didattica ed evitare comportamenti clientelari. Un sistema in cui ogni ateneo possa fare quello che vuole, ma dove chi sbaglia sia chiamato a pagare. Un sistema che elimini la straordinaria iniquità attuale, in cui le tasse di tutti finanziano l'università gratuita dei piú abbienti.