Torna indietro

L'uomo al crepuscolo

L'uomo al crepuscolo
12,00

Ordina ora per riceverlo lunedì 16 novembre. 

24 punti carta PAYBACK
Libro:
84 Pagine
Editore:
Youcanprint
Pubblicato:
12/06/2020
Isbn o codice id
9788831675871

Descrizione

"Un tuffo nella poesia, nella filosofia e nell'emotività in un mondo difficile e affascinante, denso di sfumature che si ingigantiscono, strappano la carne e si fissano direttamente nel cuore. La poesia si veste dei colori di un arcobaleno ondulato che sembra seguirci e forse ammonirci per il nostro misero vivere quotidiano. Le parole si scagliano come sassi verso un genere umano triste che non riconosce né umiltà, né passione; la sintassi è rapida, inesausta, talvolta feroce, con venature malinconiche. Le armonie poetiche non sono lussuose, lo stile non cerca spazi geometrici. Pare chiudersi in una torre d'avorio irregolare, nella quale i pensieri rimuginano e dalla quale si scende raramente, abbracciati da profondi ideali di bellezza. L'uomo al centro di tutto, infreddolito, mal vestito, accovacciato su una roccia che sovrasta un orizzonte cupo e tetro dal quale si rovesciano lampi e fulmini che si avvicinano sempre più. Uno sfondo poetico vagamente sinistro che sfiora l'amore, lambisce le nostre labbra e sconfina in atmosfere surreali che navigano in un lirismo personale e delineato, voci ululanti che strepitano, accese da un burrascoso sussulto crepuscolare."