Torna indietro

L'uso giuridico della natura

L'uso giuridico della natura
9,80 -30%   14,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 25 gennaio. 

20 punti carta PAYBACK
Brossura:
122 Pagine
Editore:
Laterza
Pubblicato:
12/06/2013
Isbn o codice id
9788858107539

Descrizione

Il diritto è un "affare tra uomini": posto da uomini per altri uomini. La positività è la sua stessa umanità. E ne svela anche l'intima artificialità, l'esser fatto con la volontà umana, e non ricevuto dal di fuori o dal di sopra. La natura sollevata contro il diritto positivo, è, anch'essa, la "nostra natura", osservata e interpretata dal pensiero umano.