Torna indietro

La clausola di Iside e Osiride

La clausola di Iside e Osiride
16,15 -5%   17,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 24 maggio. 

32 punti carta PAYBACK
Brossura
Editore:
Edigiò
Pubblicato:
08/04/2011
Isbn o codice id
9788862053877

Descrizione

Un fitto mistero ha inizio verso la fine della Seconda Guerra Mondiale, quando il proprietario di una fabbrica di armi, che collabora con i Partigiani, viene arrestato da un capitano delle SS insieme alla sua famiglia. L'uomo e la moglie sono destinati a non sopravvivere, ma, grazie ad un accordo con il capitano tedesco, l'uomo riesce a mettere in salvo i due figli, Ippolito e Fedra, che sono gemelli. Dei due ragazzi non rimane traccia, finché, improvvisamente, negli anni del dopoguerra, fanno ritorno alla villa di famiglia, circondati da un alone di mistero. A infittire il mistero contribuisce l'intimità che i due fratelli sembrano dimostrare l'uno per l'altra, tanto da fare sembrare il loro rapporto quasi incestuoso. Inoltre, il capitano delle SS, che aveva arrestato i loro genitori, viene rinvenuto morto nel lago, ma quel che è peggio è che l'ufficiale era sotto falso nome...