Torna indietro

La notte piange gigli

 

La notte piange gigli
7,60 -5%   8,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 17 maggio. 

15 punti carta PAYBACK
Libro:
84 Pagine
Editore:
Kimerik
Pubblicato:
01/09/2008
Isbn o codice id
9788860962638

Descrizione

Si pensi a rincorrere un suono e al succedersi, in un'armonia, di ritmi dalle tonalità essenziali e antitetiche. Al culmine di un circolo che conduce, infine, all'origine dello stesso, abbandonarsi alla disciplina primigenia, là dove ogni vocale indossa un colore. Taluna sillaba rifrange una serie di immagini gemelle e dissimili, atte a produrre brevi tratti. L'anima si distende ed immerge in visioni. Vocaboli, come sapienti pittori, dipingono quadri maestosi, intima essenza d'ogni sussulto dell'anima. Un rapporto alterato con il reale, passante per i suoni pronunciati con disinvoltura e necessità, che dischiude i cancelli del tangibile. Parole che divengono musica e danza, dinanzi ai nostri occhi attoniti.