Torna indietro

La nuova proprietà

La nuova proprietà
16,00

Ordina ora per riceverlo martedì 22 giugno. 

32 punti carta PAYBACK
Brossura:
139 Pagine
Editore:
Giappichelli
Pubblicato:
27/02/2014
Isbn o codice id
9788834879498

Descrizione

A cinquant'anni dalla sua pubblicazione nello Yale Law Journal, il saggio di Charles A. Reich costituisce ancora un importante termine di confronto per chi si avvicina al tema affascinante e intricato della proprietà. Tra i testi più citati nella letteratura giuridica americana dal dopoguerra ad oggi, "La nuova proprietà" è una suggestiva ipotesi dottrinaria che unisce in sé l'esigenza di una ricostruzione storica, l'interesse per la società presente e le sue trasformazioni, il tentativo di tracciare un possibile percorso futuro. Sebbene fortemente radicata nel suo tempo e nel contesto giuridico americano, l'analisi di Reich si rivela come una lucida descrizione del processo di erosione che la proprietà moderna subisce di fronte alla progressiva espansione dell'intervento dello Stato nell'economia e allo sviluppo sempre più capillare del sistema di welfare state. Una riflessione che, nella pur mutata realtà dei nostri giorni, è tuttora capace di riproporre intatti i suoi interrogativi, le sue preoccupazioni e i suoi bisogni.