Torna indietro

La rivoluzione americana

La rivoluzione americana
11,90 -15%   14,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 27 novembre. 

24 punti carta PAYBACK
Brossura:
195 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
30/08/2018
Isbn o codice id
9788815275226

Descrizione

La Rivoluzione americana, a lungo giudicata una nonrivoluzione rispetto a quelle francese e sovietica oppure, oltreatlantico, la vera realizzazione della libertà, viene oggi studiata come un evento complesso e discordante percorso da conflitti sociali ed etnici, nonché una guerra civile e una interna al continuo scontro fra gli imperi europei. Essa non diede vita alla democrazia, perché le élite riuscirono a bloccare l'avanzata delle classi inferiori provocata dal loro forte ruolo politico e militare. Tuttavia fece sorgere uno stato liberale di decisa impronta illuminista, fondato sul consenso e sui diritti dei cittadini, almeno di quelli bianchi e maschi. Fu l'inizio della nostra modernità politica, delle sue conquiste e contraddizioni.