Torna indietro

La setta delle catacombe

La setta delle catacombe
10,85 -30%   15,50 

Ordina ora per riceverlo lunedì 1 febbraio. 

22 punti carta PAYBACK
Brossura:
221 Pagine
Editore:
Barbera
Pubblicato:
02/04/2008
Isbn o codice id
9788878992160

Descrizione

Una voce geniale, estrema e petulante tira bilanci, sprizzante di energia e traboccante: Danny Milchmann, un "nano ipnotizzatore di Katowice", inviato nel 1958 a Buenos Aires dal Mossad, il servizio segreto israeliano, in cerca dell'ex Obersturmbannfuhrer delle SS Adolf Eichmann, vive ormai in Sud America da 45 anni svolgendo le sue funeste attività di agente segreto. Voce narrante del romanzo, racconta la vita, desolante e awenturosa al tempo stesso, di Oswald Mephistopheles Wuthenau, il singolarissimo protagonista di "lo, il diavolo". Wuthenau è un colosso, ma come uomo lascia parecchio a desiderare, un uomo che "per via del buco del culo piccolo, difetto di fabbricazione, tende alla stitichezza". Wuthenau è un picaro, un imbroglione, un moderno Mefisto, un disperato senza patria. Come una forza primordiale questo "misto tra Orson Welles, Helmut Qualtinger e Oliver Hardy" irrompe nel bel mezzo degli anni Cinquanta, in Sud America, fa la conoscenza di nazisti in fuga, si ritrova nell'estasi di un'orgia che termina in una lapidazione, si sposa, costruisce la prima centrale atomica in Argentina, riceve, nella DDR, il premio Brecht e mette sottosopra Vienna. Gli rapiscono due volte il figlio e alla fine conosce gli abissi delle sue origini. Una potente e moderna epica familiare, ornata di storie grottesche e comiche e spinta da un'incomparabile voglia di narrare.