Torna indietro

La strada della donna

La strada della donna
18,05 -5%   19,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 24 giugno. 

36 punti carta PAYBACK
Brossura:
320 Pagine
Editore:
Astrolabio Ubaldini
Pubblicato:
01/01/1947
Isbn o codice id
9788834000687

Descrizione

Fra i molti libri dedicati allo studio della psicologia femminile e al posto della donna nella società moderna, questo di Esther Harding forse è il più autorevole, il più valido e nello stesso tempo il più accessibile al vasto pubblico. Da anni questo libro ha trovato ampia udienza, e non soltanto presso il pubblico femminile; ciò che sorprende è che lo straordinario mutamento avvenuto negli anni nei comuni sentimenti sociali, soprattutto nell'atteggiamento verso il sesso, era già stato intuito, esaminato e razionalizzato dalla Harding prima dell'esplosione degli anni sessanta. Come ha scritto C. G. Jung, che ha seguito il lavoro della Harding e lo ha presentato con una introduzione, "la dottoressa Harding ha delineato un quadro della psiche femminile ampio e profondo che supera di molto le precedenti ricerche in questo campo. La sua esposizione è pregevole per la libertà da qualsiasi pregiudizio, e notevole per l'amore della verità, anche quando questa è spiacevole; non si perde mai in teorie morte né in fanatiche originalità che disgraziatamente abbondano così spesso proprio in questa materia. In tal modo riesce a penetrare con la luce della conoscenza negli abissi profondi in cui prima regnava il buio".