Torna indietro

La tana dell'odio

La tana dell'odio
18,90 -5%   19,90 

Ordina ora per riceverlo lunedì 22 marzo. 

38 punti carta PAYBACK
Brossura:
286 Pagine
Editore:
San Paolo Edizioni
Pubblicato:
07/03/2013
Isbn o codice id
9788821578083

Descrizione

Quanto le guerre e gli odi nazionalistici possono creare una profonda tana d'odio nel cuore delle persone? Quanto possono cambiare, anche a distanza di anni, i progetti e le esistenze di chi ne è stato vittima? Giuseppe Vergnani, che un tempo si chiamava Jusuf Samirovic, è un giovane medico adottato da una coppia italiana, dopo essere sopravvissuto alle atrocità delle guerre che portarono alla divisione nella ex Iugoslavia. La sua crescita e la consapevolezza umana, di persona profondamente ferita, passano attraverso la riscoperta delle proprie radici, divenuta, a un certo punto della sua vita, necessaria. Per ritrovare pienamente se stesso, Peppe torna sui luoghi in cui ha visto, bambino, i genitori massacrati da un odio assurdo quanto violento. La riscoperta di sé e il bisogno di fare verità sugli assassini, lo trascinerà dentro un vortice di passioni in cui amore, odio, tenerezza e vendetta si daranno appuntamento in un unico e fatale luogo. Un romanzo forte, etico, dalle cupe tinte shakespeariane e con un finale che è un inno alla speranza e alla memoria. "L'odio dorme in una tana di neve. Temi ogni giorno che si leva il sole".