Torna indietro

Lacrime nella pioggia

Lacrime nella pioggia
13,50 -25%   18,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 17 dicembre. 

27 punti carta PAYBACK
Rilegato:
479 Pagine
Editore:
Salani
Pubblicato:
09/05/2012
Isbn o codice id
9788862569057

Descrizione

Stati Uniti della Terra, 2109. In un mondo abitato da umani e replicanti, questi ultimi sono vittime di morti sospette. Si tratta di casi isolati o non è piuttosto la risposta di una società sempre più ostile e pericolosa? Capirlo è il compito di Bruna Husky, detective replicante, aggressiva, solitaria e disadattata, che si ritrova coinvolta suo malgrado in un complotto inquietante, con l'obiettivo di alterare la storia stessa dell'umanità per crearne un'altra, fittizia e manipolabile. Sua unica risorsa, un gruppo di emarginati, capaci di conservare ragione e tenerezza in un mondo soffocato dalla repressione... "La buona fantascienza e il fantastico letterario mi sembrano due strumenti portentosi per costruire un modello immaginario della nostra vita, capace di rappresentarla in una forma più profonda e molto più creativa del puro realismo. Con questo romanzo ho provato a creare un mondo coerente, poderoso, che si regga da solo davanti ai nostri occhi, un mondo nel quale ci sembri di vivere, che apparentemente non è il nostro ma che ci permette di riflettere su quello in cui viviamo, in una forma più originale e più acuta. "Lacrime nella pioggia" è un romanzo sulla più grande tragedia dell'essere umano, che è morire presto quando si ama tanto la vita. Questo è ciò che rappresenta Bruna, la mia protagonista: l'ansia di vivere nonostante il grigiore che ci circonda. L'impossibilità di comprendere la morte. E di rassegnarsi. E ciò è comune a tutti gli esseri umani." (Rosa Montero)

La nostra recensione

Fantascienza e thriller si uniscono in questo nuovo libro della popolare scrittrice spagnola, il cui titolo è tratto da una frase di Blade Runner , capolavoro di Philip K. Dick e, come regista, di Ridley Scott. Anche questo romanzo è ambientato nel futuro e abitato da umani e replicanti: è un mondo completo e complesso, un'abile costruzione letteraria che ci fa temere gli effetti di una spinta tecnologica senza limiti. La protagonista, Bruna Husky, è una detective replicante incaricata di indagare sulle morti sospette di alcuni di loro. Il suo carattere duro e aggressivo nasconde il rimpianto per l'amore perduto e il rifiuto di illudersi con le memorie fittizie di cui gli umani dotano i replicanti, che sono esseri clonati adulti, la cui vita in realtà non supera i dieci anni.
Molti personaggi attorniano Bruna, e non sarà sempre facile capire chi sta dalla sua parte e chi no: come in ogni thriller, non mancherà il colpo di scena finale, che porterà anche la possibilità di credere in un futuro migliore.
Daniela Pizzagalli