Torna indietro

Lavoro insicuro. Salute, sicurezza e tutele sociali dei lavoratori immigrati in agricoltura

Lavoro insicuro. Salute, sicurezza e tutele sociali dei lavoratori immigrati in agricoltura
28,00

Ordina ora per riceverlo giovedì 30 settembre. 

56 punti carta PAYBACK
Brossura:
376 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
14/01/2021
Isbn o codice id
9788815287007

Descrizione

Questo libro nasce da un progetto che ha coinvolto giuristi, medici e sociologi, chiamati a sviluppare nuove strategie per la tutela della salute e della sicurezza degli immigrati impiegati nei settori ad alto rischio infortunistico, in particolare in quello agro-zootecnico. Ne è scaturita una sinergia scientifica originale, che ha elaborato un modello interdisciplinare in cui le singole competenze e i diversi metodi di ricerca hanno generato un innovativo approccio integrato alle problematiche connesse agli effetti su salute e sicurezza e sullo status sociale, giuridico ed economico dei lavoratori migranti. Attraverso l'individuazione di buone pratiche sul territorio sono state anche scoperte possibili modalità di intervento da parte degli operatori del settore e di tutti gli altri attori, istituzionali e non. La riflessione su tali procedure si è ricollegata a un'ulteriore indagine empirica dedicata ai bisogni formativi dei medici e dei mediatori culturali, intesa a contribuire al miglioramento delle conoscenze e delle competenze della pluralità di attori che operano in un contesto così complesso.