Torna indietro

Le macchie del leopardo

Le macchie del leopardo
11,40 -5%   12,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 17 maggio. 

23 punti carta PAYBACK
Brossura:
140 Pagine
Editore:
Kimerik
Pubblicato:
15/09/2009
Isbn o codice id
9788860962393

Descrizione

L'autore ripercorre la storia siciliana dal secondo dopoguerra ai nostri giorni, incentrando particolarmente l'analisi sull'operazione Leopardo che nel 1992 scoperchiò le collusioni mafia-politica-appalti nella provincia di Caltanissetta, realtà e metafora del sistema mafioso-clientelare, affidandone la ricostruzione alla testimonianza dei pentiti Leonardo Messina, Antonino Calderone e Gaspare Mutolo. Il libro ripropone gli avvenimenti che hanno segnato la vita siciliana particolarmente nell'ultimo ventennio, osservati da una postazione, la provincia di Caltanissetta, apparentemente meno importante rispetto ad altre province mafiose dell'isola, ma, nella sostanza, crocevia, protagonista degli snodi decisivi che hanno consentito alla mafia di consolidare la propria egemonia, di determinare gli indirizzi della politica nell'intreccio con gli affari, di costruire un granitico sistema di potere illegale, passando dalla fase dell'intermediazione parassitaria a quella imprenditoriale.