Torna indietro

«Le marocchinate». Cronaca di uno stupro di massa

«Le marocchinate». Cronaca di uno stupro di massa
18,00

Ordina ora per riceverlo giovedì 3 settembre. 

36 punti carta PAYBACK
Libro:
228 Pagine
Editore:
Youcanprint
Pubblicato:
14/06/2018
Isbn o codice id
9788827829639

Descrizione

Aspettavano i liberatori ma arrivò l'inferno. Dove passarono però le truppe francesi, accaddero cose mai viste in quelle terre: stupri, rapine, saccheggi, omicidi, evirazioni e torture furono all'ordine del giorno... Appena sbarcati in Italia i Goumiers fecero subito vedere di che pasta erano fatti, in Sicilia, infatti, essi cominciarono a razziare e sequestrare donne del luogo considerandole "bottino di guerra" e le portarono via come prostitute. Queste violenze non vennero compiute solo in Sicilia ma proseguirono poi nel resto della penisola, concentrandosi sopratutto nel centro Italia e si arrestò solo nell'ottobre del '44 alle porte di Firenze, quando il corpo di spedizione francese fu trasferito in Provenza. Oltre mille omicidi, 60.000 donne stuprate e ben 180.000 violenze carnali.