Torna indietro

Le mille luci del mattino

Le mille luci del mattino
15,81 -15%   18,60 

Ordina ora per riceverlo venerdì 22 giugno. 

32 punti carta PAYBACK
Rilegato:
263 Pagine
Editore:
Garzanti Libri
Pubblicato:
05/02/2015
Isbn o codice id
9788811682981

Descrizione

Madrid. La luce si riflette sulle immense pareti a specchio del palazzo. Emma guarda dalla sua scrivania il mondo che si perde in quell'intenso bagliore. Fare l'impiegata in una grande azienda non è mai stata la sua aspirazione. Ma Emma deve ricominciare dopo il fallimento della sua storia d'amore e del sogno di diventare una scrittrice. Il posto di assistente è arrivato al momento giusto. Eppure quel lavoro non è come se l'aspettava. Il suo capo, Sebastiàn Trenas, passa le giornate a leggere libri: nessuna telefonata, nessuna riunione. Emma non riesce a spiegarselo, ma il suo sesto senso le suggerisce di non fare domande. Fino a quando, mettendo in ordine certe vecchie carte, smuove qualcosa che doveva rimanere nascosto. Da allora tutto cambia: Trenas perde la carica di vicepresidente e dopo pochi giorni muore. Emma si sente in colpa e ha paura di quello che le sta accadendo intorno. Perché nulla è come appare. E ora che due oscuri personaggi, due fratelli manager di successo, hanno sostituito il suo capo, la ragazza è convinta che i suoi sospetti siano fondati e che sia necessario scavare nel passato. Un passato che parla di bugie e segreti, di amori clandestini e di adozioni difficili. Solo in sé stessa Emma può trovare il coraggio per svelare il mistero. Perché c'è chi vuole che su ogni cosa ricada il silenzio. Un silenzio a cui Emma ha deciso di dare finalmente una voce.

La nostra recensione

Con Il profumo delle foglie di limone è rimasta in vetta alle classifiche di vendita per quasi due anni. È il romanzo che l’ha fatta conoscere in Italia e in tutta Europa e che da quel momento l’ha imposta come una delle scrittrici più amate della narrativa femminile. Eppure, anche nei suoi romanzi successivi Clara Sánchez ha saputo uscire dai limiti di genere per approdare a una scrittura più universale e profonda capace di catturare l’interesse di un pubblico di lettori composito e trasversale. Nemmeno con questa sua nuova prova manca di affascinare e appassionare i lettori con una storia che tocca le corde del sentimento, ma fa anche vibrare, in un’eco intensa e penetrante, voci e momenti della memoria. Nella storia di Emma, nei suoi turbamenti, nelle sue indecisioni e nelle sue speranze, leggiamo l’intrico di amori, passioni miraggi e incertezze che formano la trama della vita di una donna contemporanea che ha bisogno di riconoscersi nel mondo in cui vive. E lo fa con fa determinazione e con quel sottile velo di mistero che rende la sua vicenda travolgente e appassionante. A un certo punto della sua vita, apparentemente insoddisfatta e delusa dal lavoro e dall’amore, Emma dovrà affrontare una svolta radicale trovandosi di fronte a una inspiegabile concatenazione di eventi e a un terribile segreto. Come sempre, Clara Sánchez conquista i lettori con il suo tocco leggero e con una tensione incalzante, senza rinunciare a una scrittura sottile ed enigmatica che dà corpo e spessore ai suoi personaggi e alla vicende in cui sono coinvolti.

 

Antonio Strepparola