Torna indietro

Le tartarughe

Le tartarughe
14,23 -5%   14,98 

Ordina ora per riceverlo lunedì 9 novembre. 

28 punti carta PAYBACK
Libro:
264 Pagine
Editore:
Marsilio
Pubblicato:
01/01/2000
Isbn o codice id
9788831773485

Descrizione

Vienna 1938: l'Austria è stata annessa alla Germania e le truppe di Hitler hanno occupato la città. Eva Kain vive con il marito Andreas, il poeta, in una grande villa alle porte di Vienna. L'arrivo alla villa di Baldur Pilz, ufficiale delle SA, è per loro il segnale concreto del pericolo. Come l'intera comunità ebraica viennese, non possono più sottrarsi alla sistematica persecuzione che ha già cominciato a colpire. E come le tartarughe, Eva e Andreas si rinchiudono nella loro corazza e provano ad aspettare. Tentano in ogni modo di reagire con dignità alle umiliazioni e alla brutalità cui sono quotidianamente sottoposti anche da parte di chi aveva sempre dimostrato loro sentimenti di amicizia. Costretti a lasciare la casa di sempre, quando anche Werner, il fratello di Andreas, sarà trascinato a Buchenwald, non rimane loro che trovare una via di fuga definitiva, ottenere un visto per espatriare prima che sia troppo tardi.