Torna indietro

Leggere Che Guevera. Scritti su politica e rivoluzione

Leggere Che Guevera. Scritti su politica e rivoluzione
17,10 -5%   18,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 4 ottobre. 

34 punti carta PAYBACK
Brossura:
491 Pagine
Editore:
Feltrinelli
Pubblicato:
01/01/2005
Isbn o codice id
9788807421136

Descrizione

L'immagine più nota e anche più superficiale di Che Guevara è quella dell'eroico guerrigliero che ha combattuto contro l'imperialismo. In questa rappresentazione, però, si trascura spesso il rapporto viscerale che egli ebbe con la Rivoluzione cubana e lo spessore politico e intellettuale della sua ricerca teorica. "Leggere Che Guevara" ripercorre, attraverso le parole stesse del Che, le vicende della guerriglia fino al suo esito vittorioso, i primi anni al governo e l'intensa azione diplomatica per stabilire una solidarietà fra tutti i popoli sfruttati del Terzo mondo. Queste pagine mettono in luce i contributi del Che alla teoria marxista, il suo incessante lavoro per risolvere i problemi economici di un paese ancora poco sviluppato e avversato dal colosso nordamericano, la strenue difesa degli interessi di tutti i popoli asiatici, africani e latinoamericani. Il volume è diviso in quattro sezioni: la guerra di Rivoluzione cubana (1956-1958); gli anni al governo dell'isola (1959-1965), le opinioni del Che sulle più importanti questioni internazionali dell'epoca e una selezione di lettere, tra cui i famosi messaggi d'addio a Fidel Castro e alla famiglia. In questa antologia, selezionata grazie all'ausilio del Centro studi Che Guevara all'Avana, si dispiega in tutta la sua poliedrica complessità, la figura dell'uomo, del comandante e dello statista, per meglio comprendere come il Che continui a essere una delle più suggestive e potenti icone dei nostri tempi.