Torna indietro

Legno e disegno. Dalle prime botteghe alla mostra del mobilio in cascina

Legno e disegno. Dalle prime botteghe alla mostra del mobilio in cascina
38,25 -15%   45,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 26 agosto. 

76 punti carta PAYBACK
Libro
Editore:
Ets
Pubblicato:
01/06/2012
Isbn o codice id
9788846733047

Descrizione

Un cumulo prezioso di saperi e di informazioni; un intarsio di conoscenze, di amore per l'altissima tradizione artigiana cascinese, di ricerca e di approfondimenti, nel quale le immagini provenienti dai più importanti musei del mondo si affiancano ai disegni degli artigiani cascinesi, recuperati con pazienza, amore e competenza. Per la sua mole, per l'arco cronologico considerato, per la quantità di documenti e di immagini inedite scovate in archivi privati non noti, questo libro può diventare un riferimento di rilievo per la storia di Cascina, dei suoi artigiani e del suo mobilificio. Da una parte il legno, e il trasformarsi e l'avvicendarsi nel tempo, attraverso fogge, funzioni e stili diversi, dei mobili e dei mille accessori cui il legno e l'abilità manuale dà corpo. Dai cassettoni medievali (e Martini trova tracce di cassettoni medievali di fabbricazione cascinese) alle tarsie e dorature rinascimentali, ai mille riccioli del barocco, al Chippendale, allo Stile Impero, agli spartani mobili dell'autarchia, al razionalismo... Dall'altra il disegno, ossia gli schizzi e i bozzetti di artigiani e disegnatori, che testimoniano l'accurato e competente lavoro preparatorio che sottende ogni realizzazione e danno conto della competenza, dello studio e della colta precisione degli artigiani. Del resto l'istruzione professionale ha qui una lunga storia, che si intreccia con i destini della cittadina e della sua vocazione produttiva.