Torna indietro

Lettera ad una credente su violenza, sesso e falsità nella Bibbia cattolica

Lettera ad una credente su violenza, sesso e falsità nella Bibbia cattolica
14,00

Ordina ora per riceverlo lunedì 16 agosto. 

28 punti carta PAYBACK
Libro:
332 Pagine
Editore:
Youcanprint
Pubblicato:
02/07/2020
Isbn o codice id
9788831679725

Descrizione

Il saggio è rivolto ad una donna di fede ed ha per obiettivo quello di smascherarle l'inganno della romana chiesa e dimostrarle come essa riesca a narcotizzare il popolo ingenuo dandogli in pasto il contenuto di numerose favole. L'autore cerca di chiarirle come le sue credenze siano del tutto infondate e come la cattolica chiesa faccia ricorso ad imprigionare il gregge mediante forme di stregonerie quali il battesimo, la comunione, la cresima, la confessione, le messe, le preghiere, le feste religiose e tutte le altre manifestazioni folkloristiche. Sembra un controsenso, ma l'autore la invita a leggere tutto intero il "libro sacro" con la convinzione che ne uscirà scandalizzata come lui di fronte alla conoscenza delle atrocità commesse impunemente in due mila anni dagli uomini di "Santa Madre Chiesa" e giustificate con fraudolente sfacciataggine come devoto adepimento della volontà dei Dio.