Torna indietro

Lettera di un vescovo a don Milani

Lettera di un vescovo a don Milani
5,22 -5%   5,50 

Ordina ora per riceverlo giovedì 4 novembre. 

10 punti carta PAYBACK
Brossura:
48 Pagine
Editore:
Edb
Pubblicato:
28/03/2019
Isbn o codice id
9788810569160

Descrizione

Don Lorenzo Milani non era tenero con i vescovi. Era un «obbediente scomodo» per il quale la virtù non consisteva nell'acquiescenza e neppure nella rassegnazione o nell'accettazione passiva. Era invece libertà di parola, correzione filiale, dissenso leale e aperto, nella caparbia volontà di rimanere dentro la Chiesa e vedersi riconoscere dai superiori. Nient'altro ha fatto soffrire tanto don Milani quanto l'indifferenza, il sospetto e l'ostilità che percepiva da parte della Curia fiorentina e in parte anche dal suo vescovo. D'altronde non era certamente semplice fare i conti con un carattere forte come quello di don Milani, dotato di un linguaggio tagliente e provocatorio e di una personalità allergica a ogni compromesso.