Torna indietro

La Lettera perduta. L'ultimo, inedito scritto di San Paolo

La Lettera perduta. L'ultimo, inedito scritto di San Paolo
11,40 -5%   12,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 22 marzo. 

23 punti carta PAYBACK
Brossura:
172 Pagine
Editore:
San Paolo Edizioni
Pubblicato:
15/07/2008
Isbn o codice id
9788821562648

Descrizione

Una introduzione a San Paolo realizzata attraverso l'artificio letterario del ritrovamento di un testo inedito di Paolo, in realtà mai esistito. Il ritrovamento di alcune pergamene di immenso valore, tra cui pare essere stata identificata una lettera inedita dell'apostolo san Paolo, reso noto durante un'affollatissima conferenza stampa presso l'Università Ebraica di Gerusalemme sul Monte Scopus, è senz'altro l'evento archeologico del secolo appena iniziato. Ma la notizia che ha suscitato un vero terremoto nella comunità scientifica è stata la scoperta di una copia in greco di un testo che è stato identificato con una lettera paolina sconosciuta fino ad ora. L'attribuzione è resa molto probabile da una prefazione redatta dallo stesso evangelista Luca, che dice di avere raccolto il materiale per donarlo a Teofilo, già destinatario del suo Vangelo. Gli studiosi hanno specificato che si tratta di un testo scritto in greco con calligrafia minuta ed elegante su sedici fogli di pergamena rettangolari di 21 per 29,8 cm, perfettamente leggibili. Solo le ultime due pagine sono illeggibili nella parte bassa, rovinate dall'umidità. La tipologia di carattere consente di datare il reperto nel terzo quarto del primo secolo dell'era cristiana, anche se il testo in esso contenuto (la lettera vera e propria di Paolo), risale, con assoluta probabilità, agli ultimi anni della sua esistenza.