Torna indietro

Lettere. 6.Libro 6°

Lettere. 6.Libro 6°
57,00 -5%   60,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 23 aprile. 

114 punti carta PAYBACK
Rilegato:
532 Pagine
Editore:
Salerno
Pubblicato:
01/01/2002
Isbn o codice id
9788884023803

Descrizione

L'opera presenta il 6° volume dell'epistolario di Pietro Aretino, a stampa per l'ultima volta nel 1609. Geniale interprete della realtà in cui visse, l'Aretino fu inventore di un vero e proprio genere letterario, quello epistolografico. Scrittore prolifico, infaticabile amante, acerrimo nemico e complice di papi, re, imperatori e notabili, con le sue Lettere egli crea e rinsalda il mito di se stesso incarnando la figura dell'intellettuale mondano e sprezzante, pronto a rivolgere liberamente la sua penna contro i potenti.