Torna indietro

Lettere dal confino 1940-1943

Lettere dal confino 1940-1943
27,55 -5%   29,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 5 ottobre. 

55 punti carta PAYBACK
Brossura:
399 Pagine
Editore:
Einaudi
Pubblicato:
01/01/2004
Isbn o codice id
9788806165666

Descrizione

Si tratta della raccolta di lettere che Ginzburg inviò dal confino di Pizzoli, in Abruzzo, a vari protagonisti della scena culturale ed editoriale italiana, continuando così a svolgere il suo "mestiere" editoriale, con consigli, traduzioni e critiche. Il carteggio dà conto di molti aspetti del Ginzburg "suscitatore di cultura", ma anche dell'uomo. Innanzitutto l'antifascismo intransigente vissuto come fatto morale e valore culturale prima che politico; l'amicizia che lo legò a Benedetto Croce, a Santorre Debenedetti, a Bobbio. Molte lettere segnalano il rapporto vivace che ebbe con il mondo dei libri e dell'editoria, in particolare il suo ruolo nella fondazione e nella direzione della casa editrice Einaudi tra il 1933 e il 1944, nonostante il confino.