Torna indietro

Libertà costituzionali e diritti fondamentali. Casi e materiali. Un itineriario giurisprudenziale

Libertà costituzionali e diritti fondamentali. Casi e materiali. Un itineriario giurisprudenziale
27,00

Ordina ora per riceverlo lunedì 12 settembre. 

54 punti carta PAYBACK
Brossura:
290 Pagine
Editore:
Giappichelli
Pubblicato:
12/02/2021
Isbn o codice id
9788892137516

Descrizione

La riflessione sulle libertà è chiamata a misurarsi all'interno di un orizzonte ampio e complesso in cui le singole questioni vengono inevitabilmente ad essere caratterizzate da elevata problematicità. Questo volume ha volutamente prescelto il terreno giurisprudenziale quale precipuo campo di misurazione del grado di effettività di tutela dei diritti fondamentali al fine di mettere in luce la storicità (più in generale del fenomeno giuridico, ma nello specifico) del percorso di affermazione delle libertà, la cui difesa costituisce il proprium del costituzionalismo moderno che è appunto "limitazione del potere" in funzione di tutela della libertà dei singoli (e dunque "dottrina delle libertà"). La ricostruzione degli itinerari argomentativi (a volte anche contraddittori) della giurisprudenza (soprattutto, ma non solo, costituzionale) evidenzia la "non necessarietà" di alcuni esiti ed anche l'opinabilità degli stessi. La consapevolezza della storicità dei processi di crescita e di consolidamento degli istituti di tutela delle libertà aiuta ad immergersi nella poliedricità delle singole questioni e soprattutto aiuta a comprendere che anche le dinamiche giurisprudenziali a loro volta sono lo specchio dei mutamenti di sensibilità sociale e dunque conseguenza di nuove impostazioni valoriali. Si riafferma così la necessità, nello studio dei diritti fondamentali, di un approccio aperto alle logiche - e dunque alle sfide - del pluralismo.