Torna indietro

Lo cunto de li cunti

Lo cunto de li cunti
18,52 -5%   19,50 

Ordina ora per riceverlo venerdì 28 maggio. 

37 punti carta PAYBACK
Brossura:
534 Pagine
Editore:
Gruppo Albatros Il Filo
Pubblicato:
29/09/2020
Isbn o codice id
9788861850637

Descrizione

"Sono costernato che questa che considero l'opera più bella del suo secolo e alla quale mi sono dedicato con grande impegno, non incontri l'interesse dei lettori". Così scriveva in una lettera Benedetto Croce all'editore Laterza a proposito di "Lo cunto de li cunti" di Giambattista Basile, pubblicato per la prima volta a Napoli tra il 1634 e il 1636. L'opera riscuoterà il meritato successo solo più tardi e oggi, grazie a questa nuova traduzione, possiamo anche noi godere di tutta la sua tracimante bellezza. Si tratta di una raccolta di 50 fiabe popolari in lingua napoletana, destinate a un pubblico adulto, narrate in 5 giorni da 10 diverse oratrici (da cui il nome Pentamerone con cui "Lo cunto de li cunti" è conosciuto). Racconti fantastici, ai limiti del grottesco, popolati da animali parlanti, fate, orchi, principi e principesse, che in maniera ironica disvelano le fragilità, i vizi e i difetti di una umanità senza confini di spazio e tempo. Un'opera che, riscoperta, dispensa sorrisi e abili stilettate in uno stile unico, fedelissimo all'originale.