Torna indietro

Lontano dentro se stessi. L'attesa di salvezza in Pier Vittorio Tondelli

Lontano dentro se stessi. L'attesa di salvezza in Pier Vittorio Tondelli
9,50 -50%   19,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 29 ottobre. 

19 punti carta PAYBACK
Libro:
320 Pagine
Editore:
Jaca Book
Pubblicato:
01/01/2002
Isbn o codice id
9788816405776

Descrizione

A dieci anni dalla scomparsa di Pier Vittorio Tondelli (1955-91) la sua Opera è già stata inserita tra i 'classici' della letteratura. Anche a prescindere dall'interrogativo sul senso della sua classicità, la narrativa tondelliana appare di robusto spessore, intensamente legata com'è ai nuclei vitali di una vita aperta in maniera complessa alla trascendenza. E tale apertura si realizza in pieno postmoderno italiano: gli anni Ottanta. Solcare i sentieri di quest'esperienza letteraria significa addentrarsi in una vicenda tenera e drammatica. Siamo di fronte a una letteratura che non prende congedo dalla biografia del suo autore: scrivere significa per Tondelli volgere lo sguardo sul mondo per cercare di comprendere in profondità il reale, ora con disincanto, ora con passione, ora con ironia. Così egli abbraccia un'idea forte della letteratura intesa come un 'vegliare la vita del mondo e raccontarla'.