Torna indietro

Lui, io, noi

Lui, io, noi
16,15 -5%   17,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 30 settembre. 

32 punti carta PAYBACK
Brossura:
154 Pagine
Editore:
Einaudi
Pubblicato:
27/03/2018
Isbn o codice id
9788806233167

Descrizione

Un libro intimo e pieno di episodi inediti.

Fabrizio De André è stato il piú carismatico cantautore italiano e sicuramente uno dei piú amati in assoluto, oggetto di un vero e proprio culto. Questo libro è diverso da tutti quelli pubblicati finora su di lui, perché per la prima volta a parlare è Dori Ghezzi, la donna che gli è stata accanto dal 1974 fino alla sua morte. Tra la fine degli anni Sessanta e la metà degli anni Ottanta, Dori Ghezzi fu una cantante molto popolare. Quando incontrò De André, si trasferí con lui in Gallura, dove entrambi alternavano alla musica il lavoro in campagna, finché la violenza del rapimento non irruppe nella loro vita. Durante i mesi del sequestro, a sostenerli fu proprio il loro legame, un legame cosí profondo che sarebbe continuato oltre il tempo. Dal primo incontro alla nascita della figlia Luvi, dai ricordi d’infanzia di Fabrizio a quelli dell’amicizia con Marco Ferreri, Paolo Villaggio, Fernanda Pivano e Francesco De Gregori, fino alla morte del cantautore, Lui, io, noi è una storia privata che s’intreccia con quella pubblica di chi, da mezzo secolo esatto, ascolta le canzoni di De André. Ad aiutare Dori a raccontarla, i due autori e sceneggiatori che hanno scritto il film-evento di Claudio Caligari Non essere cattivo, nonché il biopic su De André Principe libero.

"Non mi sentivo mai in pericolo, con lui. E non mi annoiavo mai. Se dovessi dare una definizione anche parziale dell’amore, partirei da questi due corollari."

Gli autori

Dori Ghezzi, cantante italiana, è stata legata sentimentalmente a De André dal 1974 fino alla morte di lui nel 1999, dopo la quale ha iniziato a gestire il suo patrimonio artistico con la Fondazione Fabrizio De André.

Giordano Meacci ha pubblicato, tra l’altro, Il cinghiale che uccise Liberty Valance, finalista al Premio Strega. Assieme a ha scritto il film De André, principe libero.

Francesca Serafini ha pubblicato, tra l’altro, Di calcio non si parla. Assieme a Giordano Meacci ha scritto il film De André Principe libero.