Torna indietro

Manicomi armati. Chi ha paura del lupo Osama?

Manicomi armati. Chi ha paura del lupo Osama?
9,75 -50%   19,50 

Ordina ora per riceverlo martedì 25 febbraio. 

20 punti carta PAYBACK
Brossura:
359 Pagine
Editore:
Nuovi Mondi Media
Pubblicato:
01/01/2007
Isbn o codice id
9788889091432

Descrizione

Un libro ironico, caustico, pungente sull'11 settembre, sugli ultimi anni, sull'assurdità della storia ufficiale. Un confronto su quanto è stato detto al mondo e quanto è stato fatto. E nel confronto si susseguono scene paradossali, e nell'enormità dei paradossi questo libro non può che far sorridere di noi stessi e degli attori principali della storia recente. Quindi il paradosso degli eserciti impegnati a salvare la democrazia, con la regola di non immischiarsi con le popolazioni ma correre a proteggere i pozzi petroliferi, il paradosso di armi di distruzioni di massa nascoste così bene dal guardarsi dall'utilizzarle per non farsi scoprire... Ma tramite il paradosso l'autore svela un mondo diverso da quello che viene raccontato: non esistono più popoli, non ci sono arabi, nè russi, nè Terzo Mondo. Non esiste l'Occidente. Tutto ciò che esiste è un olistico sistema dei sistemi, un interattivo, multinazionale, multicorporativo dominio dei soldi.